[Immagine di repertorio]
in foto: [Immagine di repertorio]

Girava in strada con più di cento grammi di cocaina addosso, ma è stata scoperta dai carabinieri ed arrestata. Nei guai un ventitreenne incensurata, che ora dovrà rispondere di detenzione di sostanze stupefacenti. E' accaduto a Santa Maria Capua Vetere, dove i carabinieri del luogo erano impegnati in un normale servizio di controllo del territorio. I militari dell'arma si sono imbattuti nella ragazza su via Galatina, non lontano dallo svincolo autostradale di Santa Maria Capua Vetere dell'Autostrada del Sole Napoli-Roma.

La giovane è stata notata in atteggiamenti sospetti, ed i carabinieri l'hanno così sottoposta ad un controllo. Nel corso della perquisizione, la scoperta: la giovane nascondeva addosso un involucro di plastica, con all'interno 116 grammi di cocaina. La droga recuperata è stata così posta sotto sequestro, mentre la ventitreenne del posto, risultata essere incensurata, è stata portata nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, dove si trova a disposizione della competente Autorità Giudiziaria: la ragazza deve infatti rispondere di detenzione di sostanza stupefacente.