Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Grave incidente stradale a Sant'Antimo, Comune in provincia di Napoli, dove Saverio Pirozzi, 37 anni, del posto, è morto in un violento scontro che ha coinvolto il suo scooter e un'auto, mentre la conducente della macchina è stata denunciata per omicidio stradale. Secondo le informazioni ricevute, il sinistro è avvenuto la scorsa notte in via del Caravaggio. Secondo le informazioni ricevute, al momento dell'accaduto l'uomo stava percorrendo la strada a bordo del suo veicolo a due ruote quando si è scontrato con un'auto, una Fiat Punto, guidata da una donna di 55 anni, che stava facendo una manovra d'inversione di marcia. L'impatto è stato violento: il 37enne dopo l'urto contro il veicolo, ha fatto un volo di diversi metri, per poi cadere rovinosamente sull'asfalto. Sul posto, ricevuta la chiamata d'emergenza, è intervenuto il personale sanitario del 118, che lo ha soccorso e trasportato in ambulanza all'ospedale di Aversa, in provincia di Caserta. Inutili i soccorsi, dopo una corsa disperata verso il pronto soccorso, il 37enne ci è arrivato senza vita, spegnendosi durante il tragitto verso il nosocomio.

Presenti i carabinieri della tenenza di Sant'Antimo, che hanno svolto i rilievi del caso per ricostruire la dinamica del sinistro e verificare eventuali responsabilità a carico della conducente. A seguito degli accertamenti di rito necessari al caso, i militari hanno sequestrato i due veicoli incidentati, sia lo scooter che la macchina, mentre la donna è stata denunciata per omicidio stradale. La comunità di Sant'Antimo, Comune del Napoletano, si è stretta intorno al dolore della famiglia di Saverio, che lascia due figli.