Un ragazzo di sedici anni, originario di Santo Domingo, è stato accoltellato da un gruppo di coetanei. Arrivato al pronto soccorso dell'ospedale Loreto Mare, i medici gli hanno medicato le ferite riportate, per fortuna di lieve entità, La madre del minore, informata del ricovero del figlio come da prassi, è giunta all'ospedale scegliendo di riportalo a casa. Il giovane è stato dimesso con una prognosi di dieci giorni.

Ai soccorritori ha raccontato di essere stato accerchiato da un gruppo di almeno dieci ragazzini, che da quanto di apprende ha detto di no aver mai visto, che lo hanno aggredito. Di fronte al suo tentativo di reazione uno degli aggressori ha tirato fuori il coltello ferendolo. Sull'episodio indagano le forze dell'ordine, che stanno verificando il racconto del 16enne e rintracciare la baby gang. Non è noto dove sia avvenuta l'aggressione né se ci siano testimoni.