Caos a Napoli per un nuovo stop della Linea 1 metropolitana: lo ha fatto sapere l'Azienda Napoletana Mobilità, che non ha specificato il motivo dell'interruzione ma spiegando che il servizio è garantito solo lungo la tratta Piscinola-Dante. Isolata, di fatto, la Stazione di Napoli Centrale assieme alle fermate di Toledo e Università: vale a dire, quelle con la maggiore presenza di passeggeri, molti dei quali nell'orario interessato dall'interruzione di servizio (ovvero poco dopo le 19), sarebbero dovuti arrivare alla Stazione Centrale dalla quale partire alla volta della provincia partenopea e delle province limitrofe.

Già stamattina si era fermata la Linea 1 della metropolitana, per di più su tutta la tratta. L'interruzione era durata circa mezz'ora, tra le 7 e le 7.30: un altro orario ad altissima affluenza per i passeggeri. E non solo: anche la Cumana nel pomeriggio di oggi si era bloccata a causa di un guasto ad un convoglio, lasciando migliaia di persone a piedi alla stazione di Montesanto, altro punto nevralgico e di passaggio quasi obbligato per chi dalla zona flegrea raggiunge il capoluogo partenopeo. Insomma, un'altra giornata di "passione" per il trasporto pubblico partenopeo e per chi aveva deciso di utilizzarlo per spostarsi. Da segnalare inoltre che il corridoio di interscambio tra le Linee 1 e 2 della stazione Museo – Cavour resterà chiuso fino a giovedì 16 maggio per lavori di manutenzione straordinaria, e che dunque bisognerà utilizzare l'ingresso principale della stazione stessa all'altezza di Piazza Museo Nazionale, su via Foria.