Si fingeva un tecnico dell'Enel e, con questo stratagemma, truffava anziani e disabili nella provincia di Milano. Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Greco Turro di Milano, che hanno condotto le indagini insieme ai colleghi campani, hanno arrestato questa mattina un napoletano di 32 anni a Torre del Greco, nella provincia partenopea.

L'azione investigativa dei poliziotti ha permesso di accertare che il 32enne, in trasferta nell'hinterland milanese, si presentava a casa di anziani e persone disabili fingendosi un tecnico dell'Enel. Una volta conquistata la fiducia delle sue vittime, l'uomo richiedeva una somma in denaro per presunti cambiamenti nel contratto di fornitura elettrica. Secondo gli inquirenti, sarebbero decine le truffe messe a segno dall'uomo. Il 32enne, dopo le formalità di rito, è stato accusato di truffa aggravata e trasferito nel carcere napoletano di Poggioreale.