Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Hanno incrociato i carabinieri e hanno esploso diversi colpi di arma da fuoco, mirando verso l'alto, e sono scappati. Emergono nuovi particolari della sparatoria avvenuta intorno alle 20.20 di oggi, 18 marzo, in via Tertulliano, all'interno del Rione Traiano, il complesso di edilizia popolare di Soccavo. Stando a quanto ricostruito, a sparare sono state due persone in sella a uno scooter Tmax nero, che si sono imbattuti in una pattuglia dei carabinieri del Nucleo Radiomobile che era in perlustrazione lungo il viale Traiano. I due, alla vista dei militari, hanno esploso alcuni colpi di pistola e sono scappati; sono stati subito inseguiti ma sono riusciti a guadagnare la fuga lungo i vialoni del rione. Ora i carabinieri sono sulle loro tracce.

La segnalazione di nuovi colpi di arma da fuoco vicino a una delle piazze di spaccio della zona era rimbalzata di bocca in bocca poco dopo la sparatoria, ma nei primi minuti non era chiaro se si fosse trattato di un atto intimidatorio nei confronti di qualche pregiudicato o se fosse stata una "stesa".