La fortuna sorride alla provincia di Napoli: due 5 al Superenalotto da 51mila euro ciascuno sono stati messi a segno. Come rende noto Agipronews, il primo a Calvizzano, alla Tabaccheria Palumbo sita in via Conte Mirabelli 76, mentre il secondo a Pozzuoli, al Ristoro Q8 in via Campi Flegrei. Sfiorato dunque, in entrambi i casi, il jackpot, ovvero la combinazione dei sei numeri vincenti. Il montepremi adesso è salito a quota 151,7 milioni di euro, il più alto in Europa e il terzo nella storia del gioco.

In Italia, l'ultima sestina vincente è stata centrata il 23 giugno del 2018: 51,3 milioni di euro distribuiti in tutta Italia grazie a un sistema. Nella provincia di Napoli, invece, l'ultima volta il jackpot è stato vinto il 30 dicembre del 2014, oltre 5 anni fa: 18 milioni vinti a Castellammare di Stabia. I 5, invece, non sono rari: nel 2018, ad esempio, a Villaricca, un fortunato – o una fortunata – ha portato a casa 45 mila euro. Sempre lo scorso anno, a Santa Lucia invece, quartiere di Napoli a ridosso del lungomare e di piazza Plebiscito, un anonimo fortunato ha invece centrato un "5 Stella" comprando una schedina prestampata di soli 3 euro e portando a casa ben 1,3 milioni di euro.