Infrastrutture, sviluppo e competitività del Mezzogiorno: sono questi i temi che verranno trattati nell'assemblea pubblica dell'Unione Industriali Napoli, presieduta da Vito Grassi, che si terrà domani, martedì 4 giugno, al Centro Congressi della Mostra d'Oltremare di Napoli, nel quartiere di Fuorigrotta. “Infrastrutture materiali e immateriali. Per un futuro di sviluppo della coesione e della competitività del Mezzogiorno”: questo il fulcro dell'incontro al quale parteciperanno, tra gli altri, il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Stefano Buffagni, il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca e il sindaco di Napoli Luigi de Magistris.

"Tema fondamentale da affrontare è quello delle infrastrutture, leva prioritaria per la crescita e precondizione di qualsiasi programma di sviluppo, e tuttavia settore nel quale il Sud sconta ancora gravi ritardi e registra un calo degli investimenti pubblici, che rimangono ben lontani da quanto spetterebbe in proporzione alla popolazione del territorio. Sono invece necessari, e non più rinviabili, interventi e investimenti significativi per colmare il divario infrastrutturale" ha detto Vito Grassi.