Davvero una scena singolare, ma anche surreale, quella alla quale hanno assistito alcuni napoletani a piazza Vittoria, nel cuore del quartiere Chiaia, salotto buono della città, a due passi dal lungomare e dalla Villa Comunale: una donna nuda, probabilmente straniera, si è arrampicata su uno degli alberi che sorgono nella piazza e ha cominciato a strappare fiori dai rami, per poi lanciarli sui passanti. La donna, in visibile stato di agitazione, ha cominciato anche ad urlare.

La scena insolita ha ovviamente attirato un capannello di curiosi, tra passanti e turisti, che si sono fermati ad osservare la donna e non si sono lasciati sfuggire l'occasione di immortalare tutto con i propri smartphone. Non è ancora noto cosa abbia spinto la donna a compiere il gesto, né se siano stati allertati soccorritori e forze dell'ordine, anche se la donna non sembra costituire un pericolo né per se stessa né per i pedoni e gli automobilisti che transitano in piazza Vittoria; né la protagonista del curioso siparietto, né altre persone risultano infatti ferite. Con molta probabilità, l'intervento di 118 e forze dell'ordine potrebbe rendersi necessario per convincere la donna a scendere dall'albero. E infatti, poco dopo, sul posto sono giunti i vigili del fuoco e gli agenti della Polizia Municipale: la situazione, adesso, sembra essere tornata alla normalità. Quando la donna è scesa dall'albero, tutti quelli che hanno assistito alla scena sono ritornati alle loro faccende.