Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Un incendio di vaste proporzioni quello scoppiato nella serata di oggi, venerdì 22 marzo, sull'isola di Ischia, a cavallo tra l'omonimo comune e quello di Barano. Precisamente, il rogo è divampato tra la cosiddetta collina dello Spalatriello a Ischia e la frazione Testa di Barano d'Ischia: le fiamme, alimentate dal vento che soffia sull'isola del Golfo di Napoli, così come il fumo nero, sono arrivate a minacciare alcune case che sorgono nella zona. Sul posto sono arrivati i carabinieri e i vigili del fuoco, che stanno cercando di domare il rogo, come detto di vaste proporzioni. Spetterà poi ai pompieri e alle forze dell'ordine individuare le cause dell'incendio, ancora sconosciute.

Giornata di incendi, quella odierna. Nel primo pomeriggio un rogo si è sviluppato anche sulla collina di Monte Sant'Angelo, tra i quartieri di Fuorigrotta e Soccavo, alla periferia occidentale di Napoli. Sul posto sono arrivati i pompieri, che in poco tempo hanno domato l'incendio che, a causa del vento, ha rischiato di estendersi anche alla vicina collina dei Camaldoli. Anche in questo caso sono in corso indagini per determinare la natura del rogo.