Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Non solo danni agli alberi, agli edifici e alle auto in sosta: il maltempo che si è abbattuto su Napoli e sulla Campania ha rischiato di replicare la tragedia dello scorso 29 ottobre, quando un albero si era abbattuto su uno studente a Fuorigrotta, causandone la morte. Nella giornata di ieri – ma la notizia è trapelata soltanto oggi – un uomo è stato colpito da una lamiera, che è caduta in strada a causa del forte vento. Come riporta Il Fatto Vesuviano, l'incidente è avvenuto a Pompei, nella provincia partenopea. Da quanto si apprende, l'uomo stava camminando a piedi in località Tre Ponti, quando è stato colpito dalla lamiera, che si è abbattuta in strada a causa delle forti folate di vento.

Soccorso dal 118, l'uomo è stato portato all'ospedale Sant'Anna di Boscotecase. Per fortuna, se l'è cavata con un grosso spavento e con una ferita suturata con alcuni punti e giudicata guaribile in pochi giorni: l'uomo, dopo essere stato medicato, è stato subito dimesso. Conseguenze tutto sommato non gravi visto che l'incidente avrebbe potuto avere un epilogo di gran lunga più tragico.