Vergogna a Cardito, nella provincia di Napoli, dove un uomo anziano è stato aggredito da una baby gang, in strada, a Carnevale. Come mostrano le immagini diffuse sui social dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, l'uomo viene letteralmente ricoperto dalla schiuma che fuoriesce dalla tipiche bombolette spray vendute in occasione del Carnevale. "Deriva di violenza e maleducazione, trasmetteremo il video ai servizi sociali" hanno detto Borrelli e il conduttore radiofonico Gianni Simioli.

"Il video di un anziano inondato di spray da un gruppo di giovani ci lascia profondamente disgustati. Il video è stato realizzato in prossimità delle case popolari di Carditello, nel territorio di Cardito. La cosa più grave è che il bambino che spruzza è aizzato da un gruppo di giovani di età più avanzata. Uno dei componenti, tra l’altro, tenta di sferrare un calcio al malcapitato. Il filmato rappresenta la sintesi della deriva di violenza e maleducazione a cui abbiamo assistito durante i giorni di Carnevale. Purtroppo le festività diventano la valvola di sfogo degli istinti più bassi che vengono tramutati in gesti meschini e intollerabili. Scene del genere fanno male e invitano ad una profonda riflessione sugli insegnamenti che alcuni genitori danno ai figli. I giovani assumono atteggiamenti violenti e prevaricatori assorbendo i modelli che vengono proposti dagli adulti" hanno detto Borrelli e Simioli.