La Polizia di Stato, a Napoli, ha proceduto all'arresto di un uomo di 32 anni, in base ad un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dalla Procura di Reggio Calabria, città della quale il 32enne è originario. L'uomo è accusato di violenza sessuale su minori, nonché di possesso e divulgazione di materiale pedopornografico. Indagini congiunte della Polizia Postale di Napoli e di Reggio Calabria hanno infatti permesso di accertare che, sul suo smartphone, il 32enne era in possesso di un'ingente quantità di materiale pedopornografico, che avrebbe anche condiviso con altre persone sul web. Tra le foto rinvenute sul cellulare – conservate in apposite cartelle nascoste – c'erano anche quelle di ragazzini di cui il 32enne aveva abusato sessualmente.