A 81 anni spacciava droga tranquillamente nel suo appartamento nel centro di Aversa, nella provincia di Caserta. La donna, vista l'età avanzata, è stata così denunciata in stato di libertà per spaccio di sostanze stupefacenti dagli agenti del locale commissariato della Polizia di Stato. I poliziotti hanno fatto irruzione e perquisito l'appartamento della donna in piazza Savignano – la 81enne è già nota alle forze dell'ordine per reati contro la morale e il buon costume – rinvenendo 20 stecche di hashish, del peso complessivo di 60 grammi, che la donna aveva occultato in un pacchetto di sigarette. Davanti all'evidenza, la donna ha ammesso le proprie responsabilità: come detto, vista la sua età, i poliziotti l'hanno denunciata in stato di libertà. Le indagini proseguono per capire quale fosse il tipo di clientela che si recava nell'abitazione dell'81enne per comprare la droga.

Le operazioni delle forze dell'ordine volte al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti sono molteplici in questo periodo e continueranno anche nei prossimi giorni. Qualche giorno fa ad Afragola, nella provincia di Napoli, hanno arrestato un uomo di 43 anni, con precedenti penali, per detenzione e spaccio di droga. Durante una perquisizione nella sua abitazione, i militari dell'Arma hanno rinvenuto e sequestrato due chili e mezzo di droga, tra hashish, marijuana e cocaina: la sostanza stupefacente era custodita in una valigia che a sua volta era chiusa in un ripostiglio nell'appartamento.