NAPOLI – La compagnia aerea di bandiera olandese, Klm, ha deciso di inserire l'aeroporto di Capodichino tra le sue destinazioni italiane: Napoli diventa così la decima città italiana ad essere servita dalla compagnia olandese. La presenza di Klm a Capodichino garantirà, a luglio e ad agosto, un collegamento al giorno tra Napoli e Amsterdam, poi ridotto ai soli weekend – un volo il sabato e uno la domenica – durante il resto dell'anno.

"Napoli è la terza città più grande d'Italia dopo Roma e Milano ed è la quarta economia più grande della nazione. La città possiede uno tra i porti più grandi e frequentati del Mediterraneo ed è conosciuta in tutto il mondo come destinazione turistica per eccellenza, il che la rende una preziosa destinazione che si aggiunge alle altre della nostra compagnia" ha dichiarato Pieter Elbers, presidente e Ceo di Klm.