8.471 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

A Ercolano il fornaio che regala ogni notte pane ai poveri

Bellissima iniziativa quella di un panificio di Ercolano, nella provincia di Napoli, che ogni notte mette a disposizione dei più bisognosi il pane che rimane invenduto. Gino e Lisa, i proprietari, come fanno sapere sulla pagina Facebook del locale, ripongono una busta piena di pane invenduto all’esterno dell’esercizio commerciale a disposizione delle persone meno abbienti.
A cura di Valerio Papadia
8.471 CONDIVISIONI
Immagine

Una bellissima iniziativa quella intrapresa da due commercianti di Ercolano, nella provincia di Napoli, che offrono pane e altri prodotti da forno che restano invenduti nel corso della giornata alle persone meno abbienti. È l'idea di Gino e Lisa, proprietari del forno Super Pane, che sorge in via IV Novembre: ogni sera, i due ripongono una busta piena di pane, panini, focacce e altri prodotti all'esterno dell'esercizio commerciale, mettendoli così a disposizione di chi, per motivi economici, non può permettersi di provvedere al loro acquisto.

Immagine

"Come sempre, tutte le sere, dalle 21:30 in poi da Super Pane in via IV Novembre trovate sempre qualcosa per tutte le persone meno abbienti, con il pane gratuito a vostra disposizione. Mi raccomando, abbiate rispetto per tutti, ambiente e soprattutto non siate ostinati, prendete quello che vi serve e lasciate un po' di pane anche a chi ne ha bisogno. Buona notte a tutti" scrivono i due commercianti sulla pagina Facebook dell'esercizio commerciale. Tantissimi i commenti dei cittadini, che si complimentano con i due commercianti per la bellissima iniziativa messa in piedi.

"Sappiamo cosa vuol dire per molte persone avere difficoltà a mettere un piatto a tavola. E così, dopo la chiusura dell'attività, la sera, mettiamo fuori delle buste con pane e altri prodotti da forno che non abbiamo venduto, a disposizione di chi ha bisogno" spiega Gino, da sempre impegnato in attività di volontariato, per il quale buttare il pane invenduto ogni sera sarebbe un peccato.

8.471 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views