Apre domani, sabato 25 maggio, a Napoli, nel cuore del Vomero, il primo Book and Bed d'Italia, nel Mooks Palace di via Luca Giordano. Al piano superiore della libreria Mondadori si potrà dormire immersi nei libri, un vero e proprio sogno per tanti lettori che aspettavano da anni un hotel libreria. Sarà un bed and breakfast a tutti gli effetti, ma in stanza, oltre al letto, ci saranno degli scaffali pieni di volumi da poter sfogliare prima di andare a dormire. La realizzazione del progetto, targata Mooks, ha preso spunto da un'idea giapponese poi reinterpretata. Il modello napoletano si propone, infatti, come un "Book and Bed Suite" e le due suite, non a caso, hanno dei nomi decisamente evocativi: "Calvino" e "Freud".

Il Book and Bed del Vomero: più di 4mila libri

Ogni suite del Book and Bed al Vomero custodisce oltre quattromila libri, tra capolavori del 1700 provenienti da collezioni private e volumi contemporanei. Gli ideatori hanno preferito posizionarli in ordine sparso così da dare ai lettori la possibilità di sbizzarrirsi. Oltre ai libri le suite di 45 metri quadri ospiteranno una serie di opere d'arte contemporanee e gallerie fotografiche di artisti già affermati o emergenti. L'arredamento scelto è quello classico, con mobili d'antiquariato e tessuti pregiati. Un vero e proprio paradiso per chi preferisce leggere in tranquillità, senza persone intorno o rumori assordanti. L'idea arriva dal Giappone dove alberghi del genere hanno già avuto molto successo: il primo Book and Bed ad aprire è stato quello di Tokyo nel 2015 con più di 1700 libri in inglese e giapponese a disposizione dei clienti. Antonio Serpe, Ceo di Mooks, consapevole dell'esperienza giapponese ha, poi, pensato di innovarla adattandola al contesto napoletano:

Abbiamo eseguito, così come ogni nostra iniziativa imprenditoriale, studi di fattibilità chiedendo ad un campione di oltre 1500 lettori del Vomero, quartiere che dagli inizi ci accoglie e ci sostiene con calore ed entusiasmo, cosa avrebbero voluto stravolgere e cosa invece avrebbero voluto confermare dell'idea giapponese. L'esito della ricerca ci ha pertanto condotti alla realizzazione di un format diverso, più ricercato, dal taglio suite.

Prossime aperture di Book and Bed in Italia

L'idea era stata annunciata già un anno fa quando si iniziò a parlare del primo Book and Bed in Italia con prossima apertura al Vomero. Si sapeva che avrebbe aperto al secondo piano del punto Mondadori di via Luca Giordano, inaugurato a marzo 2018, ma non si conosceva ancora la data di apertura ufficiale. Ora si spera di poter avere presto la possibilità di prenotare una stanza in questo hotel biblioteca. Intanto, Mooks (un progetto culturale innovativo, made in Naples) rilancia l'idea anche in altre città d'Italia, come Roma e Milano. In zona Brera, a Milano, dovrebbe aprire presto. Entro la fine del 2020, invece, ne dovrebbe essere realizzato un altro a Napoli, a via Roma, e due a Roma, in zona Eur.