Jerome Flynn interpreta Ser Bronn nel Trono di Spade
in foto: Jerome Flynn interpreta Ser Bronn nel Trono di Spade

È stato avvistato sul lungomare di Napoli e, magari, i più fortunati saranno riusciti anche a strappargli un autografo, oppure un selfie. Si tratta di Jerome Flynn: se ai più, probabilmente, questo nome potrà anche non dire nulla di significativo è perché, come spesso accade, l'attore britannico, 56 anni compiuti a marzo, è conosciuto universalmente con il nome del suo personaggio. Flynn, infatti, interpreta Ser Bronn della Acque Nere nel Trono di Spade, una delle serie tv più amate di sempre – forse la più amata – giunta ormai alla sua ottava e conclusiva stagione, in onda dal 15 aprile scorso in gran parte del nostro pianeta. Ser Bronn, mercenario assoldato dalla famiglia Lannister, che gli ha regalato un titolo nobiliare, è uno dei personaggi più amati del Trono di Spade – Game of Thrones, per gli esterofili – grazie soprattutto alla sua lingua irriverente, sarcastica e spesso tagliente quasi quanto la sua spada.

Jerome Flynn si trova a Napoli, dal momento che oggi saluterà i fan della serie tv al teatro Mediterraneo, all'interno della Mostra d'Oltremare, il polo fieristico partenopeo, nel quartiere Fuorigrotta. Ser Bronn della Acque Nere è infatti l'ospite d'onore del Comicon, la fiera del fumetto che si tiene ogni anno a Napoli. Come detto, essendo uno dei personaggi più amati dal pubblico, in molti si interrogano sulle sorti del mercenario alla fine del Trono di Spade: a distanza di due anni dalla precedente stagione, l'ottava concluderà il ciclo narrativo dei personaggi di Westeros, usciti dalla penna dello scrittore George R. R. Martin.