Per il secondo giorno consecutivo, Napoli si è svegliata completamente imbiancata: la neve, che sta cadendo copiosa sulla città da questa notte, ha ricoperto gran parte delle strade, lasciando per terra un manto di diversi centimetri. Numerosi i disagi che si sono registrati: l'Anm, l'azienda del trasporto pubblico, ha interrotto i trasporti su gomma e quelli su ferro, mentre all'aeroporto di Capodichino tutti i voli sono stati momentaneamente sospesi; anche il traffico automobilistico risulta paralizzato in gran parte del capoluogo campano. Sul Lungomare di Mergellina c'è anche chi però, incurante della neve e del freddo, non ha resistito al richiamo del mare e ha voluto provare l'ebbrezza di un tuffo nelle acque del Golfo.

Un video, che in poco tempo è diventato virale sui social network, mostra un uomo sul tratto di Lungomare davanti a piazza Vittorio che, con tanto di costume rosso, ombrellone e telo da mare, si tuffa in acqua. Tantissimi i passanti che hanno voluto immortalare la scena, mentre gli uomini dell'Esercito di pattuglia sul Lungomare e quelli della Protezione Civile cercano di farlo desistere dalla singolare impresa.