Sembrano essere tornati di moda, a Napoli, i furti di pneumatici. Centinaia, infatti, i casi che si sono registrati nel 2019, gli ultimi in via Nazionale delle Puglie e in via Petrarca. La dinamica, purtroppo, è sempre la stessa, con gli pneumatici che vengono sottratti e le automobili che vengono lasciate sui mattoni. Continuano a segnalarci, purtroppo, episodi di furto di ruote. Un fenomeno
dilagante e imprevedibile, che sta interessando quasi tutti i quartieri di Napoli, ma che si sviluppa anche nella provincia e nel Casertano. Approfittando dell’oscurità, questi cialtroni entrano in
azione e in pochi minuti mettono a segno il colpo. Occorre una task force apposita per presidiare maggiormente le zone sensibili ed evitare che questi cialtroni possano causare danni da migliaia di euro ai cittadini. Ormai non si è nemmeno più liberi di parcheggiare" ha dichiarato il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.

Da inizio anno – ha proseguito Borrelli – i furti di ruote che ci hanno segnalato sono oltre un centinaio. Una piaga dilagante. Gli pneumatici vengono spesso rivenduti al mercato nero ma, adesso, i ladri sono così spavaldi da metterli in vendita anche sui maggiori siti di e-commerce. Una situazione assurda su cui bisogna intervenire con forza".