500 CONDIVISIONI
30 Gennaio 2018
22:31

A Napoli verrà intitolata una strada a Sacco e Vanzetti, martiri italiani in America

La giunta del capoluogo campano presieduta dal sindaco Luigi De Magistris ha approvato la delibera e ha individuato la strada: si tratta di una via del quartiere di San Giovanni a Teduccio.
A cura di En.Ta.
500 CONDIVISIONI
Bartolomeo Vanzetti, a sinistra, e Nicola Sacco, a destra. Anarchici, furono giustiziati con la sedia elettrica ad agosto 1927
Bartolomeo Vanzetti, a sinistra, e Nicola Sacco, a destra. Anarchici, furono giustiziati con la sedia elettrica ad agosto 1927

Una strada di Napoli verrà intitolata a Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti. Lo ha deciso e annunciato oggi la giunta del capoluogo campano presieduta dal sindaco Luigi De Magistris, che ha approvato la delibera e ha individuato la strada: si tratta di una via del quartiere di San Giovanni a Teduccio, che in precedenza era denominata ‘Traversa Colonnello Aubry". La cerimonia di apposizione della targa avverrà nelle prossime settimane.

Chi sono Nicola Sacco e Bartolomeo Vanzetti

Sacco e Vanzetti, anarchici italiani, furono giustiziati con la sedia elettrica negli Stati Uniti il 23 agosto 1927. Furono accusati di omicidio, ma cinquant'anni dopo la loro esecuzione, nel 1977, Michael Dukakis, governatore dello Stato del Massachusetts, riconobbe gli errori commessi nel processo ai due italiani e riabilitò completamente la loro memoria. Nella cultura di massa la storia di Sacco e Vanzetti fu raccontata nell'omonimo film del 1968 diretto da Giuliano Montaldo e con protagonista Gian Maria Volonté. La colonna sonora del film, composta da Ennio Morricone e scritta e cantata dalla cantante americana Joan Baez è ancora cantata in tutto il mondo. Recentemente Amnesty International ha scelto ‘Here's to you Nicola and Bart', la canzone della Baez, per una campagna a favore dei diritti umani.

500 CONDIVISIONI
Uomo investito e ucciso a Napoli: si cerca il pirata della strada
Uomo investito e ucciso a Napoli: si cerca il pirata della strada
Il ministro Lamorgese a Napoli:
Il ministro Lamorgese a Napoli: "Più telecamere in strada, da Forcella a Ponticelli"
Incidente sulla superstrada a Napoli: quattro automobili coinvolte
Incidente sulla superstrada a Napoli: quattro automobili coinvolte
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni