NAPOLI – È partita dai social network, rimbalzando ovunque sul web, fino ad arrivare all'attenzione delle istituzione. È la proposta di assegnare un premio alla carriera a Peppino di Capri durante l'edizione del Festival di Sanremo 2019, la 69esima della gara canora italiana per eccellenza. E così Gianni De Martino, sindaco di Capri, l'isola nel Golfo di Napoli nella quale l'artista è nato nel 1939, ha scritto al suo omologo di Sanremo: "Assegnare, nel corso dell'edizione 2019 del Festival di Sanremo, un premio alla carriera a Peppino di Capri in riconoscimento della sua straordinaria attività artistica" ha chiesto il primo cittadino caprese.

Oltre alla straordinaria carriera di Peppino di Capri e ai successi che l'hanno costellata, si potrebbe dire che il cantante napoletano è un vero e proprio veterano del Festival di Sanremo. L'artista ha partecipato a ben 15 edizioni del festival della canzone italiana, vincendone due: nel 1973 con la canzone "Un grande amore e niente più" e tre anni più tardi, nel 1976, con il brano "Non lo faccio più".