Anche chi vive un momento di difficoltà economica potrà celebrare il Natale con il tradizionale pranzo. Nel quartiere Secondigliano della periferia nord di Napoli, la biblioteca comunale “Guido Dorso” organizza un banchetto natalizio per 150 poveri. L'iniziativa, promossa dalla VII Municipalità si avvale della collaborazione di due parrocchie del quartiere, Sacri Cuori e Santa Maria della Natività che si sono occupate di segnalare i le persone in situazioni di disagio e che cureranno anche il servizio.

Il pranzo sarà allietato anche da musica, animazione. A divertire gli ospiti ci saranno anche gli sketch comici di Oscar Di Maio. A favore dei bambini meno fortunati un'altra iniziativa in programma il 23 dicembre. Alla biblioteca di piazza Zanardelli, i piccoli provenienti da famiglie in difficoltà riceveranno dei doni di Natale. Hanno partecipato all'iniziativa il 14°, 15° e 16° circolo didattico.