137 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Covid 19

Acerra, in strada senza motivo, si giustifica: ‘Sto andando a comprare casa’. Multato

Ad Acerra, nella provincia di Napoli, la Polizia Municipale oggi ha multato un uomo che, sorpreso in strada senza motivo, si è giustificato con i vigili urbani, dicendo loro che era uscito per andare a comprare una casa. Numerosi i controlli delle forze dell’ordine in questo primo giorno in cui alcune attività riaprono i battenti.
A cura di Valerio Papadia
137 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Oggi, martedì 14 aprile, si cerca di tornare gradualmente alla normalità, visto che l'ultimo Dpmc del governo ha allentato il lockdown per il Coronavirus, sancendo proprio a partire dalla giornata odierna la riapertura di alcune attività, tra le quali, ad esempio, i negozi di abbigliamento per bambini. Ad Acerra, nella provincia di Napoli, numerosi sono stati i controlli della Polizia Municipale in questa prima prova di ritorno alla "normalità": i vigili urbani hanno sorpreso un uomo che, senza motivo di stretta necessità, si aggirava per strada. Con gli agenti, l'uomo ha cercato di giustificarsi, dicendo loro che era uscito per comprare una casa: ha ricevuto una sanzione pecuniaria di 533 euro, in violazione alle norme anti-contagio. "Avrà 533 euro in meno da spendere per la nuova casa, non possiamo mollare ora. Bisogna rimanere a casa, le disposizioni non sono cambiate" è stato il commento di Raffaele Lettieri, sindaco di Acerra. I vigili urbani hanno multato anche un'altra decina di persone che pensavano che, da oggi, si potesse uscire di nuovo liberamente.

Sempre ad Acerra, nel pomeriggio di ieri, gli agenti del locale commissariato della Polizia di Stato, invece, hanno denunciato e multato un uomo, accusato di resistenza e violenza a pubblico ufficiale. I poliziotti, in via Annunziata, hanno intimato l'alt ad un'automobile: il conducente, in visibile stato di agitazione, ha cominciato ad inveire contro gli agenti e si è rifiutato di fornire le generalità, scappando a bordo della vettura. Dopo un breve inseguimento e una colluttazione, l'uomo, un 50enne del posto, è stato fermato, denunciato e multato.

137 CONDIVISIONI
32809 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views