Ancora una volta, confermando il suo feeling con la città, la voglia e la capacità di raccontarla, Alberto Angela ha scelto Napoli. Così come era accaduto nella puntata d'esordio – con la visita al Parco Archeologico dei Campi Flegrei, alla città sommersa di Baia e alla penisola sorrentina – anche nel secondo appuntamento con "Meraviglie – La Penisola dei tesori", andata in onda ieri sera su Rai 1, il famoso divulgatore scientifico ha fatto visita al capoluogo campano. Nella fattispecie, Alberto Angela ha portato i telespettatori a conoscere il Teatro San Carlo, che sorge a piazza Trieste e Trento, di fianco a piazza Plebiscito, nel cuore di Napoli. Costruito nel 1737, il San Carlo è il teatro d'Opera più antico del mondo.

I complimenti alla trasmissione arrivano anche, via Facebook, dal presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. "Bellissima ieri sera su Rai1 anche la seconda puntata di Meraviglie di Alberto Angela, che ci ha mostrato il Teatro San Carlo in tutta la sua maestosa bellezza. Un saluto a tutti i lavoratori del Teatro dove sono stato qualche giorno fa, non come qualcuno ha detto e scritto, facendo irruzione durante le prove, ma prima dell'inizio, per dialogare e confrontarmi con tutto il personale e discutere del loro futuro" ha scritto il governatore campano.