21 Giugno 2019
8:23

All’attore Maurizio Aiello rubate foto sue e dei figli: usate per truffare donne sole

Nel corso della trasmissione televisiva “Chi l’ha visto?”, l’attore napoletano Maurizio Aiello ha dichiarato di essere stato vittima del furto di alcune sue foto dai social, utilizzate poi per le cosiddette truffe romantiche. L’attore di “Un Posto al Sole” ha dichiarato che sono state rubate anche foto dei suoi figli.
A cura di Valerio Papadia

Negli ultimi tempi si sente sempre più spesso parlare delle cosiddette truffe romantiche: malviventi creano identità fittizie, spesso utilizzando fotografie rubate a uomini di bella presenza sui social, per truffare donne sole. Della vicenda si sta occupando anche la trasmissione televisiva "Chi l'ha visto?" che nelle ultime puntate andate in onda su Rai Tre ha ospitato anche il celebre caso di Pamela Prati e Mark Caltagirone. Nel programma di Federica Sciarelli, però, è stato ospite anche il noto attore napoletano Maurizio Aiello, presenza fissa della storica fiction "Un Posto al Sole", che ha dichiarato come dai social siano state rubate foto sue e dei suoi figli per truffare altre persone.

"Mi sento anche io responsabile di non aver tutelato i miei figli. Mai avrei immaginato che queste foto potessero finire nelle mani di questi criminali" ha dichiarato l'attore partenopeo, 49 anni. Alla trasmissione televisiva, Maurizio Aiello ha raccontato di aver scoperto che le sue foto venissero utilizzate per questo tipo di truffe soltanto di recente. Un autore lo ha messo in guardia, mentre una donna francese, su Instagram, gli ha raccontato di essere stata contatta da un falso profilo che recava alcune sue fotografie. "Prima di lasciarsi andare a certe amicizie, accertatevi che dall'altra parte ci sia davvero quella persona" è il consiglio che l'attore ha lanciato alle donne in ascolto.

Si perde durante una gita a Pompei, anziano affetto da disabilità ritrovato dai carabinieri
Si perde durante una gita a Pompei, anziano affetto da disabilità ritrovato dai carabinieri
Monte Faito, saranno ripiantati gli alberi distrutti dagli incendi del 2017: costerà oltre 1 milione di euro
Monte Faito, saranno ripiantati gli alberi distrutti dagli incendi del 2017: costerà oltre 1 milione di euro
Crolla il tetto di un capannone, muore un operaio a Casal di Principe nel Casertano
Crolla il tetto di un capannone, muore un operaio a Casal di Principe nel Casertano
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni