Una donna di 50 anni è rimasta ferita alla testa, colpita da un cartellone pubblicitario che si è staccato dagli stalli. L'incidente è avvenuto nel pomeriggio di oggi, 12 marzo, in via Merolla, a Marano, in provincia di Napoli. Probabilmente l'incidente è stato causato dal forte vento che, da stamattina, imperversa in città. La vittima è stata soccorsa da alcuni passanti che hanno richiesto l'intervento del 118 e successivamente è stata accompagnata al Pronto Soccorso dell'ospedale San Giuliano, a Giugliano in Campania; le sue condizioni non sarebbero gravi. Sul posto, per i rilievi, la Polizia Municipale di Marano, che ha avviato i controlli sugli stalli per capire il motivo del distacco del pannello e per accertare se il cartellone fosse stato installato correttamente e fosse autorizzato.

Questa notte a Napoli sono state registrate raffiche di vento che hanno raggiunto anche i 100 chilometri orari, situazione che ha portato questa mattina, 12 marzo, a uno stop nei collegamenti veloci con le isole del Golfo. La chiusura delle scuole era stata già annunciata ieri, dopo la comunicazione dell'allerta meteo per vento forte dalla Protezione Civile. Nella notte sono stati registrati diversi danneggiamenti tra rami, tabelloni pubblicitari e pali che sono stati abbattuti dalle raffiche. La situazione è migliorata in mattinata, quando il vento è calato.