Come ogni volta che Napoli viene flagellata dal maltempo, migliaia di ragazzi sono in attesa della decisione del sindaco Luigi de Magistris sull'apertura o la chiusura degli istituti scolastici. Anche oggi, vista l'allerta meteo di colore giallo diramata dalla Protezione Civile, che durerà fino a domani, gli studenti hanno ricaricato continuamente la pagina del Comune in attesa della decisione: mercoledì 20 novembre, le scuole a Napoli saranno aperte. L'amministrazione non ha inviato comunicazioni in merito, che di solito arriva nel pomeriggio: domani, dunque, le lezioni si svolgeranno regolarmente.

Intanto, nella giornata odierna, il maltempo ha causato numerosi disagi in città. A Soccavo, quartiere della periferia occidentale di Napoli, due grossi alberi, alti circa 5 metri, sono crollati al suolo: per fortuna, non si sono registrati danni né feriti. "Da diverse settimane segnalavamo al Comune di Napoli la necessità di intervenire sugli alberi ad alto fusto nel nostro territorio scontiamo anni di mancata manutenzione sulle alberature ad alto fusto e, nell’ultimo periodo, possiamo contare solo sul generoso apporto dei Vigili del Fuoco" ha dichiarato la IX Municipalità in merito all'evento. Un albero, oggi, è caduto anche in zona Loggetta, a Fuorigrotta, sempre nella periferia Ovest di Napoli, abbattendosi su alcune auto parcheggiate di sotto.