Amici 2019, c'è anche un pizzico di Napoli fra gli allievi del talent show condotto da Maria De Filippi: è rappresentato da Umberto Gaudino, 28 anni, nato a Massa Di Somma, piccolo centro arroccato sulle pendici del Vesuvio ma residente a San Giorgio a Cremano. Gaudino è un ballerino di latino-americano che fin da piccolo si è distinto per essere un ‘campioncino': studia danza dall’età di 5 anni. I concorsi e i tornei nazionali e internazionali gli hanno consentito di gareggiare nel 2018 alle finali del Campionato Mondiale ed Europeo di ballo e un anno dopo conquista il primo posto al Campionato Italiano nella categoria 19-34 anni, classe A1. Nel 2019 sale ancora una volta sul gradino più alto del podio del Campionato Italiano e partecipa a diverse gare internazionali in America, Cina, Spagna, Francia e Serbia. Il giovane è stato anche maestro a Ballando sotto le stelle.

C'è un campano anche tra i professori di canto di Amici 18, vale a dire  Antonio Alex Fiordispino, al secolo Stash, casertano,  fondatore – nel 2009 a Milano – insieme al cugino Alex Fiordispino, ad Daniele Mona e Alessandro Tammaro della band  “The Kolors” , che ha vinto la 14esima edizione di “Amici di Maria De Filippi”.

Amici funziona così: gli studenti selezionati dovranno seguire lezioni teoriche e pratiche, proprio come in una scuola. Si sfideranno si esibiranno, sempre con la presenza delle telecamere che riprenderanno tutti i momenti, non solo le esibizioni serali. E alla fine chi si rivelerà meritevole, su giudizio dei professori, col televoto anche con le valutazioni di giornalisti (per il premio della critica) avrà soldi e un inizio di carriera sicuramente assicurato dalla visibilità che il talent show Mediaset fornisce.