103 CONDIVISIONI
Ultime notizie sulla scomparsa di Angela Celentano

Angela Celentano, la misteriosa telefonata alla famiglia

L’audio di una telefonata con i lamenti di una bambina che potrebbe essere Angela Celentano e una voce maschile in sottofondo è stato trasmesso ieri dalla trasmissione Chi l’ha visto?. Il documento è al vaglio degli investigatori che, caduta la pista messicana, ripartono da zero nelle ricerche. La telefonata arrivò a casa Celentano 9 giorni dopo la scomparsa.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Napoli Fanpage.it
A cura di Angela Marino
103 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Ultime notizie sulla scomparsa di Angela Celentano

Nove giorni dopo la scomparsa di Angela Celentano, una misteriosa telefonata gettò nell'angoscia i coniugi Maria e Catello. L'audio della registrazione è stato trasmesso ieri dalla trasmissione Chi l'ha visto?, che ha ripercorso il caso della piccola di tre anni scomparsa durante una gita sul Monte Faito, nel 1996. Nell'audio si sente la voce di una bambina che si lamenta e in sottofondo quella di un uomo adulto. "Tuo papà", sembra che dica negli ultimi secondi della telefonata alla bambina. Il papà di Angela ripete più volte "pronto", poi il telefono viene riagganciato. Nessuna richiesta, nessuna domanda, come se qualcuno avesse voluto far sentire la voce di Catello alla bambina, la cui voce, però non è stata riconosciuta con chiarezza. Di chi è la voce maschile in questa agghiacciante telefonata? Si tratta di un mitomane o di un tentativo di depistaggio?

Si riparte da zero nel caso di Angela Celentano. Dopo che la pista messicana è stata definitivamente messa da parte con l'identificazione della donna che un anonimo aveva spacciato per Angela, i familiari della bimba di Somma Vesuviana ricominciano a cercarla dalle tracce rimaste, compreso il file audio di questa inquietante telefonata. Dopo 21 anni dalla scomparsa, Maria e Catello, non hanno perso la speranza di ritrovarla. Tra i sospetti dei coniugi c'è quello che la piccola possa essere stata rapita per un'adozione illegale. All'epoca dei fatti gli investigatori batterono palmo a palmo i boschi del Faito, in Campania, ma non trovarono alcuna traccia della bimba. Alcuni testimoni riferirono di aver visto degli uomini allontanarsi a bordo di una Lancia Prisma con una bambina, poco dopo la sua scomparsa. Inizialmente i sospetti ricaddero sugli stessi parenti della piccola, ma ben presto la pista familiare, insieme a quella legata alla comunità evangelica a cui appartengono i Celentano, fu scartata.

103 CONDIVISIONI
I 30 anni di Angela Celentano e la speranza, mai spenta, di ritrovare quella bimba sparita sul Faito
I 30 anni di Angela Celentano e la speranza, mai spenta, di ritrovare quella bimba sparita sul Faito
Angela Celentano, i genitori: "Ogni anno festeggiamo il suo compleanno e le facciamo dei regali"
Angela Celentano, i genitori: "Ogni anno festeggiamo il suo compleanno e le facciamo dei regali"
Angela Celentano: negativo il risultato del test del Dna sulla ragazza sudamericana
Angela Celentano: negativo il risultato del test del Dna sulla ragazza sudamericana
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni