Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Un grave incidente ferroviario si è verificato oggi, venerdì 8 novembre, alla stazione di Angri, nella provincia di Salerno. Stando a quanto si apprende, un ragazzo di 17 anni è stato colpito alla testa da un treno in transito: soccorso immediatamente dai sanitari del 118, il 17enne è stato trasportato d'urgenza al Pronto Soccorso dell'ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, dove è ricoverato in gravi condizioni di salute a causa dell'impatto con il convoglio ferroviario. Stando a una prima ricostruzione, il ragazzo si sarebbe avvicinato troppo ai binari, finendo per essere urtato alla testa dal treno. Sul luogo sono arrivati gli agenti della Polizia Ferroviaria, guidati dal dirigente Michele Spina, e i carabinieri della stazione di Angri che, anche grazie alla visione dei filmati delle telecamere di videosorveglianza della stazione, stanno cercando di ricostruire quanto accaduto. Il traffico ferroviario sulla linea Battipaglia-Torre Annunziata-Napoli è stato fortemente rallentato per molto tempo.

Una ragazza di 17 anni, invece, è purtroppo deceduta in seguito a un grave incidente stradale che si è verificato nella notte ad Arzano, nella provincia di Napoli. Due automobili si sono scontrate frontalmente, per cause ancora in corso di accertamento: soccorsa dal 118, la ragazza è purtroppo morta durante la corsa in ospedale, a causa delle gravi ferite riportate nell'impatto. Nell'incidente sono rimasti feriti anche altri 7 ragazzi, che viaggiavano sulle due automobili, trasportati in vari ospedali di Napoli e provincia.