Antonino Cannavacciuolo e la moglie Cinzia Primatesta
in foto: Antonino Cannavacciuolo e la moglie Cinzia Primatesta

Lo chef napoletano Antonino Cannavacciuolo è sposato da molti anni con Cinzia Primatesta: la coppia ha due figli, Elisa e Andrea. Cinzia riveste un ruolo fondamentale anche nella vita professionale di Antonino: lo chef stellato di Vico Equense (Napoli) gestisce gomito a gomito con la moglie Villa Crespi, a Orta San Giulio, in Piemonte, ristorante 2 stelle Michelin all’interno dell'hotel 5 stelle. Il 2019 è un anno importante: i due festeggiano 20 anni da quando hanno preso in mano le redini del ristorante e albergo sul lago. 20 anni di matrimonio, le nozze di porcellana.

Cannavacciuolo è uno dei personaggi più presenti sul piccolo schermo e sul web. Tuttavia si tiene ben stretto certi aspetti della sua vita privata. Stavolta, però, ha fatto una eccezione, forse perché l'anniversario è quello di un impegno professionale totalizzante: "Vent' anni fa oggi, poco più che ventenni, abbiamo dato inizio, con non pochi timori, a quello che si è poi rivelato un sogno incredibile. Auguri Villa Crespi e grazie a tutti i nostri ospiti e alle persone che ogni giorno, insieme a noi, hanno fatto si che l’impossibile diventasse possibile” scrivono i due.