Un video molto divertente, ma che offre anche spunti di riflessione, quello che Marco Sansone, autista Anm e sindacalista del coordinamento regionale Usb Lavoro Privato, ha rivolto al sindaco di Napoli Luigi de Magistris. Sansone si riprende in prima persona, all'esterno di un autobus dell'Anm – l'azienda che gestisce il trasporto pubblico a Napoli – e si rivolge direttamente al primo cittadino partenopeo, invitandolo a fare una corsa in autobus con lui per rendersi conto dei disagi che i cittadini incontrano quotidianamente. "Oggi mi ritrovo a parlare ancora di trasporti. Luigi – dice – mi permetto di darti del tu. Io non ce l'ho con te, probabilmente chiunque altro, nella tua situazione e su questo tema, avrebbe fatto lo stesso, o forse anche peggio".

"Tu non ci parli di salvezza eventuale di Anm o di rilancio dell'azienda, mai avvenuto. Tu parli di Napoli come capitale europea dei trasporti o di città seconda solo al Giappone come trasporto pubblico locale, secondo me istigandoci come cittadini e come lavoratori". "Ti chiedo – conclude Sansone – di non istigarci più e soprattutto ti faccio una proposta: scegli tu giorno, ora e linea e, faccio io da autista, fatti una corsa in autobus con me. Se, dopo, parlerai ancora di Napoli in questi termini, io ti darò ragione".

Il riferimento dell'autista Anm è alle sortite del sindaco de Magistris, che in più di una occasione ha definito Napoli come capitale europea dei trasporti e, più recentemente, ha affermato che, quando saranno pronti i nuovi treni della Linea 1 della metropolitana, Napoli sarà seconda, in fatto di trasporto pubblico locale, soltanto al Giappone.