Due incidenti, praticamente nello stesso momento, sono accaduti nella mattinata di oggi, 30 gennaio, a Picarelli, piccola frazione a pochi chilometri dal centro di Avellino in cui vivono circa 300 persone. I Vigili del Fuoco sono intervenuti per l'incendio di un'automobile ma, mentre erano ancora sul posto per domare le fiamme, a pochi metri c'è stato uno scontro frontale tra due vetture; una donna è rimasta ferita in modo lieve, è stata medicata sul posto dall'equipaggio di una ambulanza del 118.

I pompieri si stavano occupando dell'incendio, mettendo in sicurezza la vettura che era andata a fuoco, quando c'è stato lo schianto, che fortunatamente non ha causato feriti gravi. Successivamente i Vigili del Fuoco hanno liberato la carreggiata spostando le due automobili coinvolte nell'incidente e mettendole in sicurezza, permettendo così il ripristino della circolazione. Sull'incendio sono in corso accertamenti: si sarebbe trattato di un guasto, probabilmente un corto circuito all'impianto elettrico o la rottura di un tubo che trasporta la benzina che avrebbe causato la fuoriuscita del carburante e il successivo innesco quando il liquido sarebbe venuto a contatto con le parti calde del motore.

Altri accertamenti sono invece in corso sull'incidente tra le due automobili: a causarlo, sarebbe stata una manovra improvvisa da parte di uno dei due guidatori, che avrebbe invaso la corsia opposta di marcia scontrandosi con la vettura che in quel momento stava arrivando. Una donna, alla guida di uno dei due veicoli, è rimasta lievemente ferita nell'impatto; è stata visitata sul posto dai sanitari del 118 intervenuti, le sue condizioni non destano preoccupazioni e non è stato necessario il trasporto in ospedale.