Don Vitaliano della Sala, il "prete no global" noto fin dagli anni Novanta per le sue posizioni spesso in contrasto anche con il Vaticano, è tornato agli onori della cronaca per un episodio all'interno della sua chiesa a Mercogliano, in provincia di Avellino. Il vulcanico sacerdote ha iniziato messa con i ragazzi che cantavano la canzone di Mamhood, "Soldi", vincitrice del Festival di Sanremo 2019.

Così nella parrocchia di san Giovanni i ragazzi dell'oratorio hanno intonato il brano del cantante milanese di origine egiziana, finito anche fra le discussioni di tipo politico dopo le inevitabili polemiche conseguenti la vittoria al Festival della canzone italiana.