Un grosso incendio è scoppiato nella notte a Bacoli: le fiamme hanno avvolto la collina di via delle Terme Romane, arrivando a ridosso della zona delle Palazzine di Baia. Tanta paura ma, al momento, nessun ferito né intossicato dal fumo: i residenti in zona si sono in parte barricati in casa, per evitare che il fumo sprigionato dall'incendio penetrasse nelle proprie abitazioni, ed in parte è sceso in strada, allontanandosi dagli edifici in maniera precauzionale.

Le fiamme hanno sprigionato una colonna di fumo nero e denso che ha avvolto i cieli di Bacoli in piena notte. Tante le segnalazioni giunte alle forze dell'ordine, cui spetta ora di indagare sull'origine dell'incendio e su eventuali responsabili. Sul luogo dell'incendio si sono immediatamente recate due squadre dei vigili del fuoco del distaccamento della vicina Monterusciello, che si sono messi al lavoro per sedare l'incendio e mettere in sicurezza la zona coinvolta. Ad andare in fiamme, stando alle prime ricostruzioni, sarebbero state principalmente sterpaglie, ma l'incendio si è rapidamente esteso a buona parte della zona: si indaga per risalire alle cause e non è escluso che possa trattarsi di un ennesimo incendio di natura dolosa. Pochi giorni fa, era accaduto un altro evento pirico nellla zona di via Collesano, una traversa di via Risorgimento, sempre a Bacoli: in quel caso le fiamme, altissime, si erano sprigionate attorno all'una di notte: anche in quel caso non vi erano stati feriti o danni. E ancora: ventiquattro ore prima, un altro incendio ancora era scoppiato sulla collina di Monterusciello, al confine con il comune di Quarto.