Lo sportello Bancomat preso di mira
in foto: Lo sportello Bancomat preso di mira

Bancomat ancora nel mirino dei criminali in Irpinia. La scorsa notte a Scampitella, in provincia di Avellino, ignoti hanno forzato lo sportello Atm che si trova all'esterno di una filiale della Banca Popolare di Novara, cercando di rubare le banconote che si trovavano all'interno. L'episodio è accaduto attorno alle 4. In questo caso, però, i malviventi non sono riusciti a portare a termine il loro piano: sono stati infatti costretti a fuggire poco prima che sul posto arrivassero i carabinieri della compagnia di Ariano Irpino. Secondo i militari dell'Arma può essere che a mettere in allarme i malviventi siano state delle vedette piazzate nelle zone circostanti al luogo in cui si trova lo sportello Bancomat preso di mira. I carabinieri hanno comunque ispezionato il luogo del tentato furto, eseguendo una serie di rilievi e raccogliendo tracce che potrebbero essere utili per risalire ai responsabili.

Sportelli bancomat presi d'assalto in Irpinia: dietro la stessa banda?

Si tratta dell'ennesimo sportello Bancomat che viene preso di mira da criminali in Irpinia. Negli scorsi giorni, come avevamo già riportato in un precedente articolo, in questa zona della Campania sono stati messi a segno tre colpi, tutti con lo stesso modus operandi: i malviventi sono entrati in azione armati di esplosivo, hanno fatto saltare in aria lo sportello e sono fuggiti via con il bottino. La circostanza alimenta il sospetto che dietro tutti i colpi, avvenuti a Montoro, Flumeri e Calabritto, possa esserci la stessa banda di criminali. In questa circostanza le modalità del tentato furto sembrano essere diverse dal solito: non è però escluso che ad agire siano state sempre le stesse persone.