La calza da record realizzata a Viterbo nel 2016.
in foto: La calza da record realizzata a Viterbo nel 2016.

Una festa della Befana da record quella che si terrà il prossimo 6 gennaio a Pietramelara, nel Casertano: la Pro Loco locale sta infatti preparando una calza lunga oltre 80 metri, con il quale la cittadina casertana intende battere il record mondiale detenuto da un'altra città italiana, Viterbo, che si era fermata a quota sessanta metri. L'appuntamento è previsto per lunedì 6 gennaio alle 14.30 presso l'ex convento di via San Pasquale, dal quale partirà il corteo di auto d'epoca che porteranno, letteralmente, la lunghissima calza della Befana, in questi giorni in fase di preparazione. L'obiettivo infatti, oltre alla lavorazione, è quello di farla arrivare intatta in piazza San Rocco: se la traversata della città andrà bene, per Pietramelara sarà record mondiale.

La struttura è imponente ed ha visto coinvolte tre persone in primis, come veri e propri fulcri del progetto, ma anche tantissimi associati e simpatizzanti della Pro Loco di Pietramelara. L'enorme calza ha una struttura alta 1,2 metri ed è larga 1,50 metri, con una lunghezza di oltre 80 metri, ed è stata realizzata interamente di materiale riciclabili. I lavori proseguono in maniera indefessa da prima delle festività natalizie e sono ormai in via di conclusione. Nel paese la fibrillazione è tanta per questo possibile record, ma anche a Viterbo che rischia di perdere, dopo appena tre anni, il tanto agognato record con una calza lunga circa sessanta metri realizzata nel gennaio 2016. Non resta che attendere insomma l'evento nel Casertano e scoprire se Pietramelara riuscirà nell'impresa.