Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi l'incidente che si è verificato quest'oggi, 31 maggio, a Bellizzi, nella provincia di Salerno. Mentre percorreva via delle Industrie, il conducente di un tir avrebbe accusato un malore, perdendo così il controllo del mezzo, che ha dapprima colpito due automobili e ha poi concluso la sua corsa contro il muro di una villa. Nella sua traiettoria impazzita, il tir avrebbe colpito anche un palo dell'illuminazione pubblica, danneggiandolo. L'autista del mezzo è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato al Pronto Soccorso dell'ospedale Santa Maria della Speranza di Battipaglia: avrebbe riportato soltanto escoriazioni e contusioni e le sue condizioni di salute non sarebbero gravi.

Sul posto sono giunti anche i carabinieri della compagnia di Battipaglia, guidati dal maggiore Vitantonio Sisto, che hanno svolto tutti i rilievi necessari a stabilire l'esatta dinamica dell'incidente: i militari dell'Arma hanno effettuato le misurazioni anche per quantificare a quanto ammontino i danni provocati dal mezzo pesante. Stando a una prima ricostruzione dei carabinieri, come detto, l'incidente sarebbe stato provocato da un lieve malore accusato dal conducente del tir, che ne avrebbe così perso il controllo, travolgendo le auto, il palo e infine schiantandosi contro il muro di recinzione di una villa.