Grave incidente domestico a Benevento, dove un uomo di 38 anni è rimasto gravemente ustionato dopo che il giubbotto che indossava, probabilmente a contatto con una fonte di calore, ha improvvisamente preso fuoco. Soccorso da un mezzo della Croce Rossa, il 38enne è stato trasportato in codice rosso all'ospedale Rummo di Benevento con ustioni sul 40 percento del corpo. Vista la gravità delle sue condizioni di salute, l'uomo è stato trasferito al reparto Grandi Ustionati dell'ospedale Cardarelli di Napoli.

Ancora da chiarire l'esatta dinamica dell'incidente. Il giubbotto indossato dal 38enne è stato improvvisamente avvolto dalle fiamme, probabilmente a causa di una sigaretta dimenticata accesa. I carabinieri della compagnia di Benevento si sono recati sul posto e hanno effettuato tutti i rilievi del caso, interrogando anche i familiari del 38enne, per cercare di ricostruire la dinamica di quanto accaduto.