Centinaia di persone sono rimaste al buio per oltre quindici minuti: è accaduto nel pomeriggio di oggi, intorno alle 17, a Giugliano in Campania, città della provincia di Napoli. Il blackout è stato di vaste proporzioni, dal momento che ha interessato tutto il centro storico e anche molte zone limitrofe, estendendosi quasi alla confinante Villaricca. Gli antifurto di case e auto hanno riecheggiato nell'aria per parecchi minuti, mentre tantissime sono state le telefonate all'Enel e le richieste di intervento ai vigili del fuoco da parte di persone che erano rimaste bloccate negli ascensori.

I tecnici della società elettrica, l'Enel, sono intervenuti prontamente e, dopo circa un quarto d'ora, la situazione sembra essere tornata alla normalità. Ai cittadini, la società ha giustificato il guasto con un problema sulla linea dell'alta tensione, ma le cause vere e proprie del blackout non sono ancora state individuate o, quantomeno, non sono ancora state rese note.