Controlli a tappeto della Polizia di Stato contro lo spaccio di sostanze stupefacenti a San Giovanni a Teduccio, quartiere della periferia orientale di Napoli. Ad entrare in azione sono stati gli agenti del commissariato San Giovanni-Barra, che hanno arrestato tre persone. In via Comunale Ottaviano, i poliziotti hanno notato che, sul balcone di un'abitazione, una persona controllava spesso chi accedeva all'edificio. Una volta raggiunto l'appartamento, gli agenti hanno rintracciato due uomini, un 53enne e un 44enne, che nascondevano 12 grammi di eroina e 175 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività illecita. I due uomini sono stati arrestati per detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio, mentre la droga è stata sequestrata.

In un parcheggio in vico Prima Marina ai Due Palazzi, i poliziotti hanno invece rintracciato un uomo di 37 anni, residente in San Giorgio a Cremano, nella provincia partenopea, colto in flagranza di reato mentre cedeva una dose a un automobilista. Il 37enne è stato trovato in possesso di circa 60 grammi di hashish e di 310 euro in contanti, provento dell'attività di spaccio, oltre a un bilancino di precisione. Anche il 37enne è stato arrestato per detenzione di sostanze stupefacenti finalizzata allo spaccio.