Sono stati sorpresi dalla bufera di neve che, quest'oggi, si è abbattuta nelle zone interne della Campania: cinque persone sono rimaste intrappolate all'interno delle proprie auto e salvate dai carabinieri forestali ad Averno, nella provincia di Salerno. Tre persone hanno allertato il 112, riferendo di essere rimaste bloccate dalla neve all'interno del loro fuoristrada mentre si trovavano sui Monti Picentini: nessuno dei tre è pero riuscito a fornire ai carabinieri chiare indicazioni circa la loro posizione. I militari dell'Arma della stazione forestale di Bagnoli Irpino, seppure con le poche informazioni riguardo la posizione dei malcapitati, si sono messi alla loro ricerca.

Giunti sui monti con il mezzo di servizio, i militari si sono trovati a proseguire a causa della neve e hanno così deciso di continuare a piedi. Finalmente, sulla strada che dal Piano del Laceno conduce ad Averno, i carabinieri sono riusciti a localizzare i tre malcapitati, liberano il fuoristrada con l'aiuto di una vanga e traendo in salvo i tre, tutti di età compresa tra i 30 e i 45 anni. Sulla via del ritorno, poi, i carabinieri hanno individuato e tratto in salvo altre due persone, anche loro bloccate nella neve con il loro suv. Nessuno dei cinque ha riportato, fortunatamente, gravi conseguenze, ma soltanto un grande spavento.