Davvero incredibile quanto avvenuto nel primo pomeriggio di oggi, 5 giugno, al centro di Napoli: un autobus dell'Anm della linea 147 è rimasto bloccato da un furgone parcheggiato quasi in mezzo alla strada, mandando in tilt il traffico cittadino. L'episodio si è verificato in via Imbriani, la strada che mette in collegamento via Salvator Rosa e piazza De Leva, consentendo di raggiungere la zona dell'Arenella e del Vomero. Il furgone è rimasto parcheggiato per svariati minuti – quasi mezz'ora, stando ad alcune testimonianze – nel tratto finale di via Imbriani, che è a senso unico, dove la strada si biforca e diventa via Confalone da una parte (strada senza uscita per quanto riguarda i veicoli, fatta eccezione per vico Nocelle, che consente di raggiungere nuovamente via Salvator Rosa) e piazza De Leva dall'altra. Il traffico è rimasto quasi completamente paralizzato, per circa mezz'ora, lungo tutta via Imbriani, con pesanti ripercussioni anche su via Salvator Rosa, fino a piazza Museo.

Purtroppo, non è la prima volta che a Napoli si verifica un episodio del genere: in città, purtroppo, il parcheggio selvaggio è un problema diffuso, che accomuna molteplici zone del capoluogo campano. Un problema spesso sentito, ad esempio, in via Chiatamone, nella zona di Chaiaia – un'altra strada a senso unico, che mette in comunicazione piazza Vittoria e la zona di Santa Lucia e del lungomare – dove più di una volta autobus, taxi e veicoli sono rimasti bloccati a causa delle automobili parcheggiate in seconda fila.