Buone notizie per chi, a Napoli e in Campania, utilizza spesso i mezzi pubblici: anche se per l'attuazione concreta bisognerà attendere ancora un po' – un periodo di tempo non meglio precisato – per il trasporto pubblico regionale sono in arrivo 507 nuovi autobus. L'Acamir, agenzia della Regione Campania per la mobilità sostenibile, su mandato dell'amministrazione, ha infatti assegnato al trasporto pubblico della regione 507 autobus di nuova istituzione. La dotazione di nuovi mezzi di trasporto alle aziende sia pubbliche che private rientra infatti nel Piano di investimenti per l'acquisto di materiale rotabile su gomma della Regione Campania.

Come saranno i nuovi autobus

Stando a quanto si apprende, saranno 15 le tipologie di nuovi autobus costruite: si differenziano per lunghezza, fonte di alimentazione, capienza e altri fattori. I nuovi 507 autobus saranno dotati di tutti i confort e dei dispositivi tecnologici più all'avanguardia, al passo con i mezzi di trasporto di gran parte delle altre regioni d'Europa.

507 nuovi bus in Campania: come saranno suddivisi

La ripartizione dei nuovi autobus è stata effettuata valutando la produzione chilometrica e dei servizi su gomma in base all'età media del parco veicolare e della velocità commerciale. Dei 507 nuovi bus, 90 andranno al Comune e alla Provincia di Avellino e Benevento, 70 a Comune e Provincia di Caserta, 129 a Comune e Provincia di Salerno. Al Comune di Napoli saranno destinati invece 65 autobus, mentre 153 alla Città Metropolitana, cioè alla Provincia.