Lui si chiama Can Yaman, ha trent'anni (è nato il 5 novembre 1989, sotto il segno dello Scorpione) ed è turco di Istanbul. Alto, muscoloso, bello e con la barba: chi non lo conosce può facilmente supporre che sia o un attore o un calciatore. Buona la prima: si tratta di un attore: Can Yaman è il protagonista nel ruolo di Ferit Aslan di Bitter Sweet – Ingredienti d’amore, la nuova fiction turca in onda nel pomeriggio di Canale 5. Dunque tantissimi, soprattutto fra il pubblico femminile, nelle ultime ore a Napoli appena hanno saputo della sua vacanza partenopea in un noto albergo del Lungomare Caracciolo si sono fiondate davanti al Maschio Angioino in attesa di un saluto o di un selfie, cosa che puntualmente è accaduta, un vero e proprio bagno di folla.

L'attore turco lo scrive su Instagram, dove ha documentato il suo viaggio in Italia (che continua): «Questa è la mia quinta notte in Italia, però la folla giù di fronte all’albergo non si disperde nemmeno un minuto, è incredibile… Ci abbiamo messo più di due ore a fare delle foto con ognuno… Con affetto». C'è però chi non conosceva l'attore turco (che peraltro dovrebbe essere protagonista a breve di un'altra serie tv in procinto di arrivare in Italia, intitolata Erkenci Kus) e così si è sparsa voce tra gli immancabili tifosi del Calcio Napoli che si trattasse di un nuovo acquisto di Aurelio De Laurentiis.