È deceduto questa mattina, 18 marzo, ad appena 54 anni, Francesco Palumbo, ex sindaco di Giungano e di Capaccio Paestum. L'ex Primo Cittadino era stato maresciallo dei Carabinieri, col ruolo di Comandante del Nucleo Tutela del Lavoro a Napoli.

Originario di Giungano, era stato eletto per tre volte consecutive nel suo paese natale, indossando la fascia da Primo Cittadino dal 2004 al 2017, per ben 13 anni. Nel 2017, durante il suo ultimo mandato, aveva scelto di correre per la poltrona di Sindaco per Capaccio Paestum e anche in quel caso era stato premiato alle elezioni, uscendo vittorioso dopo il ballottaggio.

Franco Palumbo aveva saputo di essere malato alla fine del 2017, poco dopo la sua elezione a sindaco di Capaccio Paestum, quando fece degli esami clinici in seguito ad un malore. Nonostante la malattia aveva scelto di portare avanti il suo mandato, fino all'ultima vigilia di Natale, quando il Comune da lui guidato è stato sfiduciato. Aveva programmato di tornare in politica, ma le sue condizioni di salute si sono aggravate; nei giorni scorsi era stato ricoverato all'ospedale Gemelli di Roma, poi il ritorno a casa, dove è deceduto.

I funerali si terranno domani mattina, 19 marzo, alle 10, nella chiesa di Santa Maria Assunta di Giungano.