Max Gazzè
in foto: Max Gazzè

SALERNO – Annunciato il programma della città in occasione di uno dei periodi dell'anno più attesi, vale a dire l'ultimo giorno dell'anno, quando si salutano i 12 mesi appena trascorsi per dare il benvenuto a quelli nuovi. A Salerno, per il Capodanno 2019, sono stati annunciati due ospiti musicali di tutto rispetto, che animeranno il Capodanno in piazza della città campana: Max Gazzè e Clementino. A confermare la scelta dei due artisti è stato Dario Loffredo, assessore al commercio del Comune di Salerno. "Sono felice che il sindaco abbia scelto Max Gazzè. Sono un suo fan. Anche la scelta di Clementino è stata fatta per accontentare i nostri giovani. Sarà un brindisi di fine anno improntato al divertimento e alla cultura" ha commentato Loffredo.

L'assessore, contestualmente, ha presentato anche il calendario delle attività che si svolgeranno a Salerno durante le festività natalizie. "L’8 dicembre, giorno dell’Immacolata, avremo le favole per i bambini e ricordo a tutti che l’ingresso è libero, mentre alle ore 19 al Teatro Augusteo, ci sarà il primo spettacolo di Biancaneve. Avremo sette presepi che saranno disponibili in tutta la città. Due mostre importantissime. Per una delle due, in particolare, chiederò di realizzare un approfondimento, attraverso una presentazione ad hoc, alla presenza della stampa. Quest’anno il jazz verrà proposto in strada. Si comincia giovedì 6 dicembre alle ore 19:30 sotto l’albero di Natale. Tante iniziative pensate per tutti i gusti, per le famiglie, per i bambini, per le persone che vogliono venire in città nel weekend e trattenersi nella nostra città il lunedì e il martedì soggiornando nei nostri alberghi".