Gli attrezzi di scasso sequestrati dai carabinieri al giovane a bordo di un motorino a Capodimonte.
in foto: Gli attrezzi di scasso sequestrati dai carabinieri al giovane a bordo di un motorino a Capodimonte.

Sorpreso a girare su un motorino con a bordo diversi arnesi da scasso. Un ventunenne è stato così denunciato dai carabinieri per il possesso di questi ultimi da parte dei carabinieri della stazione di Capodimonte, che avevano notato il giovane mentre girava, in sella al proprio motorino, in atteggiamento sospetto. Il  ventunenne, infatti, aveva raggiunto la zona "pineta" in maniera troppo lenta per essere a bordo di un motoveicolo, e così i carabinieri che lo hanno notato hanno fatto subito partire una perquisizione dopo averlo fermato.

A bordo del suo scooter aveva di tutto: giravite, pinze, tronchesi ed un paio di guanti, nascosti nel vano della sella. Al termine dei controlli, il giovane è stato così denunciato a piede libero per possesso di arnesi da scasso. Non è stato l'unico giovane ad avere guai con le forze dell'ordine l'altra notte. Un ventitreenne è stato infatti sorpreso in possesso di hashish e cocaina: quando ha visto i carabinieri della stazione Vomero-Arenella, il giovane ha tentato di scappare, ma è stato raggiunto e perquisito: con sé, aveva tre grammi di hashish ed uno di cocaina, ed è stato così denunciato per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio. Infine, su via Girolamo Santacroce, un 24enne a bordo della propria automobile è stato fermato per un banale controllo, ma i militari dell'arma hanno scoperto che stesse guidando sotto effetto di droga e che nella portiera dell'auto c'era anche uno spinello di hashish. Anche per lui è scattata così una denuncia a piede libero.