È stata ritrovata questa mattina Carmen Picariello, la ragazza di 14 anni che era scomparsa da Avellino intorno alle 15.30 di ieri. Era a Napoli, nei pressi della Stazione Centrale di piazza Garibaldi, su un autobus diretto a San Giorgio a Cremano. I carabinieri l'hanno rintracciata intorno alle 9.15 attraverso le celle telefoniche, individuando il posto in cui si trovava il suo telefonino; hanno quindi ispezionato l'autobus dove si trovava la ragazza, l'hanno invitata a scendere e hanno avvisato la famiglia Picariello.

La ragazzina era scomparsa dal primo pomeriggio di ieri dall'abitazione in cui vive con la famiglia, ad Avellino. I familiari avevano sporto denuncia e avevano diramato diversi appelli sui social network, invitando chiunque dovesse avere informazioni o dovesse aver avvistato Carmen, a contattare loro oppure le forze dell'ordine. È stata la sorella della 14enne, ieri, a diramare un primo appello, pubblicando anche le foto di Carmen: "Urgente! Questa ragazza oggi alle 15.30 ha lasciato casa senza dire nulla ed è andata via. Si chiama Carmen Picariello, ha solo 14 anni. La stiamo cercando senza risultati, abbiamo sporto denuncia e i carabinieri ci stanno aiutando. Vi chiedo di condividere più che potete, aiutatemi a trovare mia sorella".

È ancora la sorella, questa mattina, sempre tramite i social network, a pubblicare un aggiornamento sulle ricerche di Carmen: "Urgente: è stata localizzata dai carabinieri vicino piazza Garibaldi a Napoli e intorno alla stazione". Poco dopo l'annuncio sul ritrovamento, alle 11:38: "Ringrazio tutti per l'aiuto, mia sorella è stata ritrovata ed è sana e salva".